Come Costruire un Altare in Casa per le Tue Preghiere

A volte abbiamo bisogno di recitare le nostre preghiere in un luogo speciale, familiare, dove possiamo sentirci al sicuro e dove possiamo esprimere ad alta voce i nostri pensieri, senza che nessuno ci ascolti.
Molti cristiani molto devoti si sentono in imbarazzo nel pregare pubblicamente, come ad esempio a messa, e preferiscono farlo in solitudine, nella tranquillità di casa, senza che nessuno ascolti le loro parole. Ora puoi farlo, creando il tuo altare per le preghiere in casa, per esprimere ai santi e al Signore la tua devozione, in 6 semplici passi.
Scopriamo come creare in casa il tuo angoletto privato per le preghiere.

1. Scegli un Posto Tranquillo e Silenzioso

Le preghiere possono essere recitate in qualsiasi luogo e momento, addirittura mentre si passeggia. Però, affinché si possa focalizzare maggiormente l’attenzione sulla preghiera, è preferibile farlo in un luogo tranquillo e silenzioso, così da poter pregare i Santi e il Signore in pace, senza distrazioni. L’angolo di casa che sceglierai può essere anche il ripiano sopra il caminetto (se ne hai uno), uno scaffale di una libreria o un davanzale: la cosa più importante è che sia un posto ideale per un altare per le preghiere.
Posiziona l’altare al centro del posto che hai scelto e assicurati che tu vi possa accedere con estrema facilità in qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi momento tu senta il bisogno di pregare. Se lo desideri, puoi collocare agli estremi dell’altare alcuni fiori per dargli un tocco di colore e affinché ti infonda un senso di positività ed allegria.

2. Posiziona una Croce o un Crocifisso

Una volta scelto il posto dove posizionare il tuo altare, colloca su di esso una croce o un crocifisso al centro. Entrambi i simboli rappresentano la vittoria di Gesù sul male, il suo dolore e il suo immenso sacrificio per donare all’umanità la salvazione eterna: dobbiamo sempre ricordarci di ciò!
Non hai una croce o un crocifisso in casa?
Che ne dici di questo magnifico crocifisso da tavolo? Si tratta di un crocifisso fatto interamente a mano, con un piccolo piedistallo in mogano e una statuetta di Gesù Cristo in metallo dorato.

Crocifisso da Tavolo per Altare in Casa

Desideri vederne altri?
Esplora la collezione completa di Crocifissi da Tavolo per avere più opzioni a disposizione. Scegli il tuo preferito e collocalo al centro del tuo altare casalingo.

SCOPRI TUTTI I CROCIFISSI>

3. Colloca delle Candele Votive

Subito dopo aver scelto la croce o il crocifisso, colloca delle candele su entrambi i lati dell’altare o direttamente di fronte al crocifisso. Assicurati però che non siano più alte del crocifisso, in quanto è questo l’elemento più importante dell’altare!
Prima di iniziare con le preghiere, accendi le candele per evidenziare l’inizio di un momento intimo molto speciale tra te e il Signore, o qualsiasi altro Santo a cui rivolgerai le tue preghiere.
Hai bisogno di candele per il tuo altare?
Che ne pensi di questa fantastica candela votiva con la rappresentazione della Sacra Famiglia? Questa candela, perfetta per un altare casalingo, è fatta interamente in cera dipinta a mano da artigiani italiani e può essere utilizzata anche per recitare la Novena, sia in solitudine che in compagnia dei tuoi cari.

Candela Votiva per Altare in Casa

ACQUISTA ORA>

Desideri vedere più opzioni?
Scopri la nostra nuova collezione di Candele e crea un’atmosfera speciale per le tue preghiere, il momento più importante delle tue giornate nel quale entri in contatto con Dio Padre.

SCOPRI CANDELE>

4. Scegli una o più Statue Religiose

Se desideri rivolgere le tue preghiere a un Santo in particolare per ottenere da lui protezione o chiedergli di intercedere per te, scegli allora una statua religiosa che rappresenti il Santo. Avere una statuetta del tuo Santo di fronte può aiutarti moltissimo a focalizzarti sulla vita del Santo e sul suo sacrificio, nel nome di Dio.
Esplora la collezione di Statue di Santi e trova quella del Santo Patrono a cui vuoi dedicare le tue preghiere.

SCOPRI STATUE DI SANTI>

5. Scegli delle Fotografie

Se desideri pregare per qualcuno che non c’è più, scegli qualche foto di quella persona o persone, in maniera tale da poter pensare a lui/lei durante la preghiera. Puoi scegliere tutte le foto che vuoi. Le fotografie ti permetteranno di concentrarti sui tuoi pensieri e ricordi legati a quella persona e saranno d’ispirazione per le tue preghiere.

6. Apri la Bibbia e Recita le tue Preghiere

Una volta che il tuo altare sarà pronto con il crocifisso, le candele e la statua religiosa, prendi la Bibbia e posizionala di fronte al crocifisso. Aprila su di un passaggio importante per te, sopra cui vuoi fare una riflessione. Questo è il momento più importante della preghiera, perché stai leggendo parole che sono state scritte dai profeti più di 2000 anni fa. Hai la possibilità di riflettere sulle loro parole e rivolgere le tue preghiere al Signore.
Se non hai una Bibbia dentro casa, o desideri acquistarne una nuova, abbiamo noi la soluzione:

La Sacra Bibbia

ACQUISTA ORA>

Preferisci altre edizioni? Esplora la collezione completa!

SCOPRI BIBBIE>

 

 

Articoli Correlati:

Come Recitare il Rosario→ 
Come Fare la Via Crucis in Casa in 5 Semplici Passi→