Spedizione gratuita per ordini superiori a € 500

Complimentary Blessing

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Who are the Patron Saints of Doctors?

Chi sono i Santi Protettori dei Medici?

Medici e dottori sono sempre stati molto importanti nella vita di ognuno di noi, soprattutto in questi ultimi due anni di pandemia. A volte dimentichiamo quanto siano importanti per la nostra società e per la nostra salute. Come ogni tipo di mestiere, anche i medici hanno i loro santi patroni. Lo sapevi?
Scopri chi sono i Santi Patroni dei Medici, leggendo i seguenti paragrafi.

Santi Cosma e Damiano

Questi famosissimi Santi sono sempre stati molto celebrati dai cristiani per tutte le guarigioni miracolose ad essi legate. Considerati i Santi Patroni della Medicina, vengono celebrati il 26 settembre e sono solitamente raffigurati come gemelli (spesso decapitati), con stemmi medici che ne ricordano il patronato. Oltre ad essere i Patroni della Medicina, sono anche considerati i Patroni di Chirurghi, Medici, Gemelli, Dentisti; i Protettori dei Bambini, Barbieri, Farmacisti, Veterinari, Orfanotrofi, Asili nido, Pasticceri, Bambini e sono generalmente invocati contro ernie, piaghe da decubito e malattie in generale.
Durante la loro vita furono due medici romani, tra i primi martiri nella storia del cristianesimo. Poiché erano abituati a non chiedere nulla in cambio per i loro servizi di medicina, molte persone di quell'età che si sono completamente riprese dalla malattia che li affliggeva si sono convertite alla fede cristiana.
Se sei molto devoto a questi due famosi Santi, ecco la statua religiosa che li rappresenta insieme.

Statua dei Santi Cosma e Damiano in resina dipinta a mano

ACQUISTA ORA>

Completamente realizzata in resina dipinta a mano, questa statua cattolica del Vaticano è l'articolo religioso più appropriato che si possa avere per adorare questi Santi speciali, Protettori dei Dottori.

San Luca Apostolo

Un altro Santo cattolico considerato Patrono dei Medici, è San Luca Apostolo, celebrato ogni anno il 18 ottobre. San Luca, oltre ad essere uno dei dodici apostoli, è l'autore del terzo Vangelo e degli Atti degli Apostoli. È generalmente considerato il patrono dei medici, ma protegge anche chirurghi, artisti, scapoli e agricoltori.
Durante la sua vita svolse la professione di medico, proveniva da una famiglia pagana e faceva parte della Compagnia di San Paolo. Lo stesso San Paolo lo descrive come un uomo di buona cultura, con un greco fluente ed elegante che aveva un'ottima conoscenza della Bibbia.
Se sei devoto a San Luca o sei un medico, non può mancare nella tua collezione di Medaglia dei Santi, la medaglia di San Luca, qui in basso.

Medaglia di San Luca

ACQUISTA ORA>

San Pantaleone

Il terzo Santo che è considerato il patrono dei medici è San Pantaleone. Celebrato il 27 luglio, veniva da Nicomedia ed era figlio di Eustorgio ed Eubula. Mentre suo padre era un idolatra, sua madre era una fervente cristiana da generazioni. Attraverso gli insegnamenti della madre, fu istruito alla pietà, e ancora più tardi fu catechizzato nella Fede in Cristo da sant'Ermolao e da lui battezzato. Essendo abile nella vocazione di medico, la praticò in modo filantropico, guarendo ogni malattia più con la grazia di Cristo che con i medicinali. Così, sebbene i suoi genitori lo avessero chiamato Pantoleon ("in ogni cosa un leone"), a causa della compassione che mostrava per le anime e i corpi di tutti, fu degnamente ribattezzato Panteleimon, che significa "misericordioso".
Se vuoi dedicare una preghiera speciale e sentita a questo Santo cattolico, eccone una breve che potrebbe fare al caso tuo.

Preghiera per i malati a San Pantaleone

Innanzitutto, inizia questo momento di preghiera con le solite preghiere iniziali, e cioè un “Re celeste”, tre “Dio santo” e una “Ss.ma Trinità”; poi recita la preghiera qui si seguito:

O santo guaritore Pantaleone,
intercedi presso il nostro Dio misericordioso che
può concedere alle nostre anime il perdono dei nostri peccati.

Hai seguito fedelmente il Dio Misericordioso e ti è stata concessa la grazia della guarigione.
O campione e martire di Cristo nostro Dio, per la tua intercessione
guarisci le malattie delle nostre anime e scaccia le insidie ​​del nemico
da coloro che gridano con fede: Salvaci, o Signore.

Santo Grande Martire e Guaritore, Pantaleone, imitatore della misericordia di Dio!
Guarda in basso nella tua amorevole gentilezza e ascolta noi peccatori,
che offriamo sincere preghiere davanti alla tua santa icona.

Chiedi al Signore Dio, davanti al quale sono gli angeli in cielo,
la remissione dei nostri peccati e delle nostre trasgressioni.
Guarisci i mali del corpo e dell'anima dei servi di Dio che qui commemoriamo,
che sono qui presenti, e di tutti i cristiani che cercano il tuo aiuto.
A causa dei nostri peccati siamo posseduti da amari mali.

Prega per noi, poiché ti è stata data la grazia di pregare per noi e
di guarire ogni male e ogni malattia.
Concedi, dunque, a tutti noi, con le tue sante preghiere,
salute e forza dell'anima e del corpo, una buona crescita nella Fede e nella devozione,
e tutto ciò che è necessario in questa vita temporale e per la nostra salvezza:
Sicché, avendo ricevuto per mezzo tuo una grande e ricca misericordia,
possiamo glorificare te e Colui che elargisce ogni bene,
il nostro Dio che è meraviglioso nei suoi atti e nella sua volontà.

In nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

Articolo precedente
Articolo successiva