Natività della Vergine Maria: quando si celebra?

La festa della Natività della Beata Vergine Maria viene celebrata l’8 settembre di ogni anno, ed è una festa cristiana in vigore almeno dal sesto secolo. Dal momento che non si ha alcuna fonte ufficiale o scrittura che determini la data esatta della nascita di Maria, la Chiesa ha stabilito il mese di settembre poiché è il mese in cui inizia l’anno liturgico, come se fosse il "lunedì dell'anno".
Inoltre, è stato scelto l'8° giorno del mese perché ricorda la festa dell'Immacolata, che si celebra ovunque l'8 dicembre.
Gli eventi più importanti legati alla Vita di Maria sono, naturalmente, la Natività, l'Immacolata Concezione, l'Annunciazione e l'Assunzione.
Scopri di più sulla Natività della Beata Vergine Maria, leggendo i paragrafi qui di seguito.

La Natività di Maria, secondo il Protovangelo di San Giacomo

Secondo il Protovangelo di Giacomo, che non ha purtroppo alcun valore storico, Sant'Anna e San Gioacchino, i genitori di Maria, erano sterili, ma grazie alle loro preghiere Anna finalmente rimase incinta: era in attesa della futura Vergine Maria. I due sposi ricevettero da Dio la promessa di un bambino (o una bambina) che avrebbe portato avanti il ​​piano di salvezza di Dio per il mondo e l'umanità. Questa promessa sottolinea ulteriormente la presenza costante di Dio nella vita di Maria fin dall'inizio, anche prima della sua nascita.

La disputa con Medjugorje

Ricordi le apparizioni mariane a Medjugorje?
A causa delle apparizioni della Vergine in Bosnia ed Erzegovina, oggi molti cristiani sono devoti alla Madonna di Medjugorje.
Secondo coloro che hanno visto la Vergine, nel 1984, Maria dichiarò di essere nata il 5 agosto, data dell’apparizione. Questo perché, apparendo in quel preciso giorno, disse che fossero passati esattamente 2000 anni dalla sua nascita. Tuttavia, poiché la Chiesa cattolica non ha ancora ufficializzato le apparizioni di Medjugorje, questa data non può essere data per scontata. Per questo motivo, la data dell'8 settembre è considerata oggi il giorno della nascita ufficiale della Vergine, durante il quale i cristiani celebrano la Natività della Madonna.
Sei devoto alla Madonna di Medjugorje?
Ecco qui una bellissima statua in resina dipinta a mano, raffigurante la Santa Vergine apparsa in Bosnia ed Erzegovina. Tocca l'immagine per acquistarla!

Statua della Madonna di Medjugorje in resina dipinta a mano

ACQUISTA ORA>

La vita di Maria: un esempio di virtù

Il principale evento nella vita di Maria, secondo la Bibbia, è l'Annunciazione di San Gabriele Arcangelo. La Chiesa Cattolica guarda alla Madonna come la Madre di Dio, colei che ha dato alla luce il Figlio di Dio, nostro Salvatore. Per l'obbedienza al Figlio e l'amore per il prossimo, può essere considerata la donna per eccellenza da imitare, soprattutto per via della fiducia mostrata nei momenti più tristi della vita di Gesù, come la sua crocifissione e successiva morte. In tanti momenti come questi, la Vergine spiega perché il popolo di Dio sa che può trovare rifugio e conforto nella fede e nella fiducia assoluta nella volontà di Dio.
Alla luce di tutto questo, non è poi così importante sapere la vera data della sua nascita: la cosa più conta per i cristiani è ricordare sempre che la Madre di Gesù è stata il più alto esempio di amore cristiano, virtù, devozione e fiducia assoluta in Dio e nella sua volontà, nonostante i suoi piani comprendessero il sacrificio del suo Unico Figlio per la salvezza di noi tutti.

La Pietà by Michelangelo statue

Riproduzione della famosa opera “La Pietà” di Michelangelo.

Celebrazioni e usanze tipiche legate alla Natività di Maria in Italia

Questa importante festa liturgica è generalmente accompagnata da un'antica devozione popolare a Maria Bambina, diffusa soprattutto nell'area settentrionale d'Italia, in Lombardia. Per questo, molti genitori negli anni Sessanta imposero alle proprie figlie il nome “Bambina” alle loro figlie femmine; un po’ come l’usanza di inserire Maria nei nomi spagnoli.

  • In Liguria, la città di Masone celebra la Natività di Maria il primo sabato di settembre e la domenica successiva. I momenti più importanti sono la solenne processione, in cui i fratelli portano pesanti Cristi liguri decorati con fiori d'argento; a seguire, il simulacro, la santa messa e l'antica fiera del bestiame.
  • In Sicilia, la festa di Maria Bambina è un momento religioso molto importante, soprattutto nel piccolo paesino chiamato Petralia Sottana. Questa festa culmina con la processione del simulacro nel pomeriggio dell'8 settembre e la fiaccolata notturna del giorno prima, accompagnata dalla secolare sagra del bestiame.
  • In Puglia, invece, il paese di Cisternino celebra la festa della “Bomminella”, dove si svolge una delle fiere più antiche e tipiche del sud Italia.

Provi una fortissima devozione per la Madonna?
Ecco qui una statua religiosa che la raffigura in tutta la sua bellezza e grazia.
Questa statua, in particolare, è una rappresentazione della Madonna della Protezione. La Santa Vergine viene qui raffigurata mentre protegge con il suo mantello sei bambini, ed è profondamente legata ai temi della nascita e dell'infanzia.
Acquistala ora, per dare un tocco cattolico alla tua casa e per dare protezione divina a tutti quelli che ci vivono.

Statua della Madonna della Protezione in resina dipinta a mano

 

 

 

Articoli correlati:
I 5 Santuari Mariani più famosi al mondo→
L’Immacolata Concezione: significato e origini della solennità→
Perché maggio è il mese della Madonna?→
La Pietà di Michelangelo: un simbolo di compassione e devozione→